Il Blog di Party 4 All

Party 4 All / Il Blog di Party 4 All

Tra pochi giorni inizierà il week end finale e più intenso di Carnevale.

Se ancora non avete comprato il costume a vostro figlio o se siete curiosi di sapere qual è il più venduto leggete il mio articolo.

Per i nostri maschietti quest’anno spopola il costume di Fortnite, il gioco da videogame che sta tenendo incollati al video i bambini e gli adulti. Riscuotono sempre molto successo i costumi da Supereroi  Marvel anche nella versione Lego e, visto il successo del film e delle feste a tema, si piazza ai primi posti anche il costume da Harry Potter, il mago bambino.

Per le bambine rimane in cima alla classifica Frozen, forte della notizia dell’uscita del nuovo episodio. Ma se volete un costume più da bambina grande scegliete il morbidoso Unicorno o comunque le tute monopezzo pelose da animali. Sono comparse prima come seconda tuta da sci e ora sono entrate a tutti gli effetti come costumi da carnevale.

Per Amazon altro best seller per le bambine è l’eroina di Miracolous Ladybug, cartone animato ambientato a Parigi e trasmesso da Disney Channel.

E se volete qualcosa di introvabile e attualissimo per le feste a tema, Lol Surprice Queen Bee e Diva.

Questo week end sarà ricco di impegni anche per gli animatori di Party4all, ci potrete trovare a numerose feste pubbliche e sicuramente potremo dire la nostra anche sui costumi più popolari.

Per far divertire i bambini ci saranno  tantissimi giochi di gruppo, balli scatenati, spettacoli di bolle di sapone, magia e la premiazione della maschera più bella. Seguiteci sulla pagina Facebook  https://www.facebook.com/party4all.it per sapere dove saremo oppure contattateci via mail per avere informazioni info@party4all.it

Cupcake ovvero soffici pasticcini da decorare in mille modi; é una tendenza americana ma che ha preso campo anche in Italia da qualche anno, i bambini li adorano perché sono colorati e spesso personalizzati e le mamme si sbizzariscono a sfornarli.

Ecco una ricetta facile facile per realizzarli https://ricette.giallozafferano.it/cupcake.html, io utilizzo spesso questo sito, ricco di idee e facile da seguire grazie anche alle video ricette.

Adesso però passiamo alla personalizzazione, noi di Party4all li personalizziamo di solito con simpatici topper o decorazioni in base al tema della festa a tema.

Non ci fermiamo qui però, perché la mania dei cupcake ha coinvolto non solo le cuoche, ma anche noi animatori e i bambini, e per assecondarla abbiamo creato un simpatico laboratorio di finti Cupcake.

Sono realizzati nel nostro laboratorio,  grezzi  e nella dimensione reale del dolcetto;  durante la festa i nostri piccoli clienti li decorano col nostro aiuto aggiungendo perle, cuoricini, topper o colorandoli.

Tutto il materiale viene fornito dai nostri animatori passo dopo passo e con la nostra supervisione, per fare in modo di non sporcare i loro abiti o la sala.

Un laboratorio originale e creativo per coinvolgere i bambini durante un compleanno e per fargli personalizzare un ricordo della festa. Ideali anche come regalo di fine festa.

Contattateci per avere un preventivo per una festa di compleanno Creativa o per l’allestimento a tema.

L’autunno è il periodo giusto per fare il tour dei negozi di abiti da sposa, per provare tanti modelli e scegliere l’abito che indosserete per il grande giorno.
Normalmente a novembre gli atelier hanno già disponibile la nuova collezione per la stagione Primavera-Estate, mentre se decidete di sposarvi in autunno—inverno il mese migliore per vedere in anteprima le collezioni è maggio .
Mediamente vi consiglio di scegliere l’abito 6 mesi prima della data delle nozze, in questo modo avrete il tempo di visitare più di un atelier e di trovare l’abito giusto per voi e per la cerimonia che desiderate.
Considerate che dal momento della scelta, saranno necessarie almeno 3 prove, soprattutto se si tratta di un abito “su misura” e, che verrà quindi realizzato, da capo, sulle vostre misure e con gli accorgimenti necessari per il vostro fisico. E’ bene arrivare alla prima prova avendo già fatto una ricerca online sia sulle tendenze della stagione che sul modello che più vi rappresenta :  sul web ci sono molti siti dove trovare idee, foto  e prezzi degli abiti…..si perché anche il budget influirà sulla nostra scelta.
Gli abiti da sposa si possono catalogare in 3 categorie : “ su misura”,  “pret a porter” (taglia standard) o “fast fashion” (marchi low cost acquistabili online)
I prezzi sono veramente molto variabili in base alla categoria che sceglierete, vi consiglio sempre di farvi prima un’idea online e poi di andare in negozio a provarli.
Vedere un modello sul manichino o su una modella, non è mai come indossarlo e sentire se è l’abito giusto per noi, e come confermano molte spose, quando vedrete quello giusto, confermerete la scelta.anche dopo averlo indossato.
Le tendenze per il 2019 propongono abiti sirena con spalline strette e scollo profondo a V, abiti nude look con trasparenze e pizzi, bustier quasi da lingerie e abiti ampi con sovrapposizioni di strati evidenti. Torna anche lo stile retro’ e minimal secondo il royal wedding inglese, con la tendenza a coprire le spalle con maniche ampie, coprispalla velati e ampi veli. Se invece preferite un abito meno classico potete optare per abiti dalle fantasie fiorite,  in  versione colorata o con inserti di piume e lunghezze sopra il ginocchio.

Ecco la nostra selezione per rappresentare le tendenze 2019, buon divertimento future spose !

E’ il tormentone del momento per i bambini dai 7 ai 10 anni, i protagonisti di questo fenomeno si chiamano Lui e Sofi e sono due giovani di Palermo, diventati dei veri junior influencer italiani . Quattro milioni di follower su YouTube, star di Disney Channel e adorati dai ragazzi ma anche dai bambini, che ogni giorno aspettano i nuovi video sul loro Canale YouTube.
Anche Party4all non poteva rimanere indifferente alla nuova tendenza e, per Diletta, giovane cliente di soli 7 anni, ha realizzato il suo compleanno a tema Me contro te.
Com’è iniziato il progetto ? Mi sono documentata online sugli elementi d’immagine, sui personaggi e ho creato un bozzetto per l’allestimento del tavolo principale dove la festeggiata avrebbe soffiato le sue 7 candeline. Ma non mi sono fermata qui…..anche il team di Party4all é stato conquistato dalle challenge, le prove di abilità dei 2 ragazzi Palermitani, e ha ideato una caccia alle challenge interattiva e allegra per la fascia d’età dei partecipanti.
I nostri piccoli clienti si confermano essere i nostri trend setter, ogni stagione siamo alla ricerca di nuove tendenze e confrontandomi anche con le mie figlie, perfettamente in target d’età per l’animazione, cerco sempre di darvi temi freschi e attuali, e puntualmente ogni stagione uno dei miei piccoli clienti mi sorprende con una richiesta fuori dagli schemi e assolutamente di moda.
L’anno scorso era stata Rebecca di 7 anni, la sua festa a tema Lol Surprice era stata precursore di una tendenza che nei mesi successivi ha coinvolto tutte le bimbe dai 6 agli 8 anni. Devo dire che è sempre una grande soddisfazione realizzare una festa a tema senza avere nulla di pronto in commercio: Rebecca chiese un Lol Party a gennaio 2018 e ancora in Italia non c’erano in commercio decorazioni (palloncini, piatti, bicchieri) di questi personaggi. La ricerca sul personaggio mi fece nascere le idee, basta un particolare, un elemento focus per poter ideare una scenografia e ampliarla fino a farla diventare un tema. Procedo sempre con la stesso metodo, che si tratti di un matrimonio o di un compleanno, la prima cosa da fare è la ricerca del focus e poi la creatività si materializza nei bozzetti, normalmente ne propongo sempre 4/5 per un nuovo tema.
Nelle foto pubblicate potrete vedere il tavolo della torta “nudo” quindi solo con la scenografia, il cibo e la torta possono essere preparati dal cliente oppure possiamo consigliargli un fornitore dove acquistarli.
Perciò giovani influencer noi siamo a disposizione per realizzare il vostro piccolo o grande sogno, mettete alla prova la nostra creatività vi forniremo un preventivo e un bozzetto personalizzato!